Su questo sito usiamo i cookies, anche di terze parti. Navigandolo accetti.

ReviewLe nostre recensioni

Feiyu Tech WG - The wearable gimbal for actioncams - Review and field trial

 

 

VAI IN FONDO ALLA PAGINA PER LA VERSIONE IN ITALIANO ED IL VIDEO TUTORIAL!!!

 

One of the most interesting news regarding the actioncam accessories of are definitely the electronic stabilizers, of which we have already spoken. One of the novelties in this field that has a very high interest for those who practice outdoor sports and therefore boating and fishing are the wearable gimbal, stabilizers designed to be worn and then be used in all circumstances where we need to be hands free. We see in this article the new Feiyu Tech WG review and how it can be used in our field, both from fans by industry professionals.

i z2fpdmT X3

i xNFPbP7 X3

 

 

The WG is in a more compact as compared to traditional handheld gimbal, with more compact brushless motors, threads and predisposition to be mounted on different accessories, and a battery compartment designed for quick access, more compact than previously known models, such as G4S of the same house. Although the functions of the gimbal are pretty the same of previous models, that is, two main methods of stabilization, a pan and the other defined as "forward" that follows the inclination of the body or of the gimbal, in addition to the inversion mode, the gimbal is generally easier to use, less delicate and more intuitive. The power button that allows you to access all the main functions of the gimbal, emits an audible signal when activated, interesting upgrade whereas often you use it without having the possibility of a direct visual contact (use on helmets, belt etc).

i kTdkZZB X3

Built in aluminum alloy, provided in a semi-rigid anti-shock case, has a double set of rechargeable batteries, chargers with their micro-USB cable, communication cable (USB-Jack) with any monitor, and external devices for wired remote viewing, a hidden rear door on the gimbal that allows to power the actioncam via USB. The package also included a USB adapter to update the firmware and various adapters and spare screws to secure the gimbal mount for the most common actioncams. In fact, the gimbal has two ¼ threads that allow it to be used on tripods that even convert it into a handheld gimbal fixing it on a pole.

i 8hbDxn4 X3

 

i TR544nM X2

 

 

But the WG vocation is to be able to be mounted, on shoulder mount, head bands, helmets, or even also on pet-mount to be able to be used on dogs and other pets. It also lends itself very well to being used in plate-mount adhesives or RAM-mount for fascinating cameracar or boat shooting. In short, the most important qualities of this mount are the versatility, ease of use and robustness. Although still far from being waterproof, the WG is less delicate of handheld and easier to use. It has no mandatory side cam, so we can mount the actioncam as we want, and some enthusiasts have modifying the backdoor of GoPro to use it with waterproof housing (option not recommended from the house, as it is not waterproof, but if you like it...).

i gfbMd3N X3

The battery life is excellent, allowing you to use it for two to three hours, and compared to previous models allows the use on other actioncam brands such as Xiaomi and similar.In summary we can say that it is a very good product, perhaps the most interesting for those who practice outdoor sports and therefore needs to have hands free. It’s not cheap, however high enough to justify its quality and the purchase if you plan to use it properly, in which case it will give you very subjective and unique panoramic images that will reward early the investment you’ll made.

You can see unboxing and field trial of the Feiyu WG in this video!

 

 

 

 

 

Feiyu Tech WG

Lo stabilizzatore indossabile per actioncam

 

Una delle novità più interessanti per quanto riguarda gli accessori delle actioncam sono sicuramente gli stabilizzatori elettronici, di cui abbiamo avuto già occasione di parlare. Una delle novità in questo campo che ha sicuramente un interesse molto alto per chi pratica sport outdoor e quindi anche la nautica e la pesca sono i wearable gimbal, ovvero degli stabilizzatori ideati per poter essere indossati e quindi essere utilizzati in tutte quelle circostanze dove dobbiamo essere hands free.

Vediamo in questa recensione il nuovissimo WG della Feiyu Tech e come può essere utilizzato nel nostro campo, sia da appassionati che da professionisti del settore.

Il WG si presenta in una veste più compatta rispetto ai tradizionali handheld gimbal, con

motori brushless più compatti, filettature e predisposizione per mount presenti su diverse parti dello stesso, e un vano batterie disegnato per un accesso rapido, più compatto rispetto a modelli già conosciuti, come il G4S della stessa casa.

Sebbene siano presenti grossomodo le funzioni, ovvero due principali modalità di stabilizzazione, una panoramica e l’altra definita “forward” che segue l’inclinazione del corpo o del gimbal, oltre alla modalità 3 di inversione della ripresa di 180°, cosi come nei suoi predecessori, il gimbal è complessivamente più facile da usare, meno delicato e più intuitivo. Il pulsante di accensione che permette di accedere a tutte le funzioni principali del gimbal, emette quando attivato un segnale acustico, upgrade interessante considerando che spesso lo si usa senza avere la possibilità di un contatto visivo diretto (utilizzo su elmetto, fascia etc).

Costruito in lega di alluminio, fornito in un case semirigido antishock, è provvisto di un doppio set di batterie ricaricabili, caricabatterie con relativo cavo micro-USB, cavo di comunicazione (USB-Jack) con eventuali monitor e periferiche esterne per la visione remota wired, cavetto che attraverso una porta nascosta sul retro del gimbal permette allo stesso di alimentare l’actioncam via USB. Nella confezione sono inoltre presenti un adattatore USB per l’aggiornamento del firmware e diversi adattatori e viti di ricambio per poter fissare il gimbal ai più comuni mount per actioncam. Di fatto il gimbal presenta due filettature da ¼” che permettono di utilizzarlo sia su tripodi che anche di convertirlo in un handheld gimbal all’occorrenza fissandolo su un’asta. Ma la vocazione del WG è quella di poter essere montato, grazie ai supporti per mount, su pettorine da spalla, fasce da testa, elmetti, o addirittura anche su pet-mount per poterlo quindi utilizzare su cani ed altri animali. Inoltre si presta molto bene ad essere utilizzato su plate-mount adesivi o RAM-mount per affascinanti riprese in cameracar o su natanti. Insomma le doti più importanti di questo mount sono la versatilità, la semplicità di utilizzo e la robustezza. Sebbene ancora lontano dall’essere waterproof, il WG si è dimostrato meno delicato degli handheld e più semplice da utilizzare. Non ha un verso obbligatorio di utilizzo, quindi possiamo montare la actioncam come vogliamo, e alcuni appassionati sono riusciti modificando leggermente la backdoor delle Gopro a utilizzare quest’ultima con il case stagno (opzione non suggerita dalla casa, anche perché come detto il gimbal non è waterproof, ma se vi piace così, liberi di… )

La durata delle batterie è ottima, consentendo di poterlo utilizzare anche per due-tre ore di seguito, e rispetto ai modelli precedenti consente l’utilizzo anche su actioncam di altri brand come Xiaomi e similari.

In sintesi possiamo dire che si tratta di un ottimo prodotto, forse il più interessante come tipologia per chi pratica sport outdoor e che quindi ha necessità di avere le mani libere. Ha un rapporto qualità prezzo comunque abbastanza alto che ne giustifica l’acquisto se pensate di utilizzarlo a dovere, nel qual caso vi regalerà immagini soggettive e panoramiche davvero uniche che vi ricompenseranno presto dell’investimento fatto.

  • Default
  • Title
  • Date
  • Random
load more hold SHIFT key to load all load all